Olio extra vergine di oliva… mon amour!

Alessandra Cuscinà e l'olio siciliano

Posts Tagged ‘soat’

Preservazione della biodiversità: gli agricoltori custodi

Posted by Alessandra su 14 aprile 2011

Sono venuta a conoscenza di bando durante un incontro sulle Fattorie didattiche a Misilmeri e l’ho trovato davvero interessante.
Ricevo l’invito da parte del dott. Antonino Cappello a partecipare all’esposizione del bando e con grande piacere lo pubblico sperando che molti agricoltori se ne interessino.

 

Incontro alla SOAT di  Castelvetrano (TP) - dott. Antonio Cappello

 

Incontro alla SOAT di Castelvetrano (TP) – dott. Antonino Cappello

Il BANDO:

REPUBBLICA ITALIANA
Regione Siciliana
Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari
Dipartimento Regionale degli Interventi Infrastrutturali per l’Agricoltura
BANDO PUBBLICO
REG. CE 1698/05 – PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007 – 2013
SOTTOMISURA 214/2 “ Sostegno alla conservazione delle risorse genetiche in agricoltura”
AZIONE B “Preservazione della biodiversità: campi realizzati da agricoltori custodi”

ART. 1
Premessa
Con il Regolamento CE n. 1698 del 20 settembre 2005, l’Unione Europea ha istituito un sostegno a favore dello sviluppo rurale, prevedendo all’interno dell’asse 2 il miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale.
In attuazione di quanto disposto dall’art. 15 di tale Regolamento, l’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari ha predisposto il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) Sicilia 2007-2013 approvato dalla Commissione Europea con decisione n. C(2008) 735 del 18/02/2008 e modificato con decisione n. C(2009) 10542 del 18 dicembre 2009. La versione integrale del PSR è consultabile nel sito http://www.psrsicilia.it.
Con la sottomisura 214/2, azione B s’intende favorire la caratterizzazione, la raccolta e l’utilizzazione del materiale vegetale di varietà ed ecotipi locali di specie arboree da frutto attraverso la realizzazione di campi di conservazione da parte di “agricoltori custodi”.
L’elenco delle varietà di germoplasma vegetale oggetto degli interventi, approvato con DDG n. 11 del 18/01/2011, si allega al presente bando e ne costituisce parte integrante.
ART. 2
Dotazione finanziaria
Per il finanziamento delle domande di aiuto inoltrate ai sensi del presente avviso si provvederà con l’intera dotazione finanziaria della misura, pari ad € 7.670.333,00.
ART. 3
Presentazione delle Domande e Programmazione finanziaria
La sottomisura è attivata tramite procedura valutativa a “bando aperto” nell’ambito della quale viene applicato un sistema procedurale suddiviso in sottofasi.
I richiedenti dovranno presentare la domanda di aiuto attraverso il sistema informatizzato SIAN, entro le date comprese nelle seguenti sottofasi:
1^ sottofase dalla data di pubblicazione del presente bando al 31 maggio 2011;
2^ sottofase dal 31 ottobre 2011 al 31 gennaio 2012;
3^ sottofase dal 31 ottobre 2012 al 31 gennaio 2013.
La domanda dovrà essere imputata informaticamente a: Reg. Sicilia Dip.Int. Infrastrutt.- Serv.IV
La stessa domanda telematica in forma cartacea, completa della documentazione prevista al paragrafo 11 delle “Disposizioni attuative parte specifica Sottomisura 214/2 azione B del PSR Sicilia 2007/2013” approvate con D.D.G. n. 1625 del 23/12/2010 registrato alla Corte dei Conti il 16/02/2011 reg. n. 2 foglio n. 293, dovrà essere presentata entro dieci giorni successivi dalla data di stampa definitiva della domanda stessa, presso l’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari – presso Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari al seguente indirizzo: Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari – Dipartimento Regionale Interventi Infrastrutturali – Servizio IV, Viale Regione Siciliana, 4600 – 90145
Palermo.
Nella parte esterna della busta o plico dovrà essere riportata la seguente dicitura: PSR Sicilia 2007/2013 SOTTOMISURA 214/2 “ Sostegno alla conservazione delle risorse genetiche in agricoltura” – azione B
“Preservazione della biodiversità: campi realizzati da agricoltori custodi”- Sottofase n. ___NON APRIRE AL PROTOCOLLO.
Inoltre devono essere indicati gli estremi del soggetto richiedente (mittente).
Le modalità e le procedure per la presentazione della domanda di aiuto sono riportate nelle “Disposizioni attuative parte specifica Sottomisura 214/2 azione B PSR Sicilia 2007/2013”. Per quanto in esse non previsto si farà riferimento alle “Disposizioni attuative e procedurali” misure a investimento – Parte generale del PSR Sicilia 2007/2013” emanate dall’Autorità di Gestione e approvate con D.D.G. n. 880 del 27/05/2009.
Tali disposizioni sono consultabili sui siti istituzionali: http://www.psrsicilia.it e http://www.regione.sicilia.it/Agricolturaeforeste/Assessorato.
ART. 4
Disposizioni Finali
Per quanto non precisato si farà riferimento alle “Disposizioni Attuative parte specifica Sottomisura 214/2 azione B” approvate con D.D.G. n. 1625 del 23/12/2010 registrato alla Corte dei Conti il 16/02/2011 reg. n. 2 foglio n. 293, alle “Disposizioni attuative e procedurali misure ad investimento – parte generale” emanate dall’Autorità di Gestione e approvate con D.D.G. n. 880 del 27/05/2009, al “Manuale delle procedure per la determinazione delle riduzioni, delle esclusioni e delle sanzioni” per le iniziative previste dal PSR Sicilia 2007/2013 approvate con D.D.G. n. 2763 del 16/12/2008, al Programma di Sviluppo Rurale (PSR) Sicilia 2007- 2013 approvato dalla Commissione Europea con decisione n. CE (2008) 735 del 18/02/2008, nonché alle norme comunitarie, nazionali e regionali vigenti. Tali documenti, oltre ad essere pubblicati sulla GURS, sono consultabili sui siti istituzionali: http://www.psrsicilia.it e http://www.regione.sicilia.it/Agricolturaeforeste/Assessorato.
I soggetti richiedenti potranno avvalersi della consulenza fornita dalla commissione tecnico-scientifica di cui all’art. 11 delle disposizioni attuative, contattando i seguenti referenti:

Salvatore Restuccia SOAT Spadafora Tel. 090/9941703 – 3206658771
E- mail: salvatore.restuccia@regione.siclia.it
Carmela Bonfanti SOAT Acireale Tel. 095 894749 – 3284206035
E- mail: rete.frutticoltura@regione.siclia.it
L’Amministrazione si riserva, ove necessario, di impartire ulteriori disposizioni e istruzioni.
Si informano i partecipanti al presente bando che i dati personali ed aziendali in possesso della Regione, acquisiti
a seguito del presente bando, verranno trattati nel rispetto del Decreto legislativo n. 196/2003 e successive
modificazioni ed integrazioni.
Palermo, lì 23/02/2011
Firmato
IL DIRIGENTE GENERALE
(Prof. Salvatore Barbagallo)

Scarica il bando .pdf

Annunci

Posted in olio extra vergine | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Fattorie didattiche

Posted by Alessandra su 21 marzo 2011

Da 15 febbraio al 31 marzo si sono svolti i corsi per ottenere l’accreditamento di Fattoria/Azienda didattica. Le SOAT (Sezioni Operative di Assistenza Tecnica) di tutta la Sicilia si sono organizzate e hanno tenuto i corsi con i docenti più qualificati e “testati” nel corso degli anni per spiegare, chiarire, coinvolgere, preparare, fare innamorare i rappresentanti delle aziende a diventare Fattoria (per quelle aziende che guadagnano attraverso l’impiego di animali) o Azienda (le aziende agricole) didattica. Che dire, seguo questo corso con un entusiasmo e una gioia che sì mi sono abituali ma in questo caso ancor di più perché è davvero un’esperienza unica, divertente, interessante, di scambio e che mi ha permesso di conoscere altre aziende con la mia stessa vocazione. Ogni cosa è curata nei minimi particolari, i funzionari dell’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari (ex Ass. Agricoltura e Foreste), si sono impegnati anima e cuore a far sì che tutto andasse per il verso giusto, magari il catering per la pausa caffè e per quella pranzo! Siamo stati stra-viziati 🙂 Io ho partecipato al corso della Soat di Misilmeri, – responsabile dott. Lillo Napoli, organizzato dal dott. Enzo Giordano.
Con la partecipazione della dott.a Marina Mangia dirigente dell’Unità Operativa n. 29 – Qualità delle produzioni e alimentazione

Per approfondire l’argomento “Fattorie didattiche“:  http://www.agrinnovazione.regione.sicilia.it/agroalimentare/fattorie_didattiche/index.html Per approfondire l’argomento “Agroalimentare siciliano“: http://www.agrinnovazione.regione.sicilia.it/agroalimentare/

Il programma del corso:

Corso presso SOAT  Misilmeri
ORARIO ARGOMENTO
1° incontro 15-feb-11 8,00-9,00 registrazione partecipanti al corso
9,00-13,00 presentazione del corso a cura dei  dott.i  Lillo Napoli ed Enzo Giordano sella Soat di Misilmeri;
Relatori: Dott.  Maurizio Costanzo, Dott. Onofrio Maria Mastrangelo
la costituzione di una fattoria didattica
aspetti normativi,
assicurativi
15,00-17,00 Relatore: Dott. Fabio Bertolazzi
fiscali dlgs n.228 del 2001. legge 57 del 5 marzo 2001, circolare 22/e del 2008 – esenzione iva delle prestazioni educative e didattiche
Relatore: Dott. Lillo Napoli (Responsabile Soat Misilmeri)
sicurezza sul lavoro dlgs 81/2008 testo unico sulla sicurezza sul lavoro, DM. N.388 del 2003 disposizioni sulpronto soccorso aziendale, privacy dlgs 196 del 2003
2°giorno 16-feb-11 8,00-13,00 Relatore: Dott.a  Susanna Messina – psicologa
La fattoria didattica : un nuovo modo educativo
principi di pedagogia e comuncazione con soggetti in età evolutva
attività di un’azienda didattica
la costruzione delle piste educative
la figura dell’operatore didattico- esperienze
15,00-17,00 Relatore: Dott. Marina Mangia
i programmi di educazione alimentare (comunitari,nazionali,regionali)
presentazione dei progetti alle scuole condivisione con gli insegnanti attività da realizzare
accoglienza
intrattenimento
redazione del questionario di gradimento
3° giorno 01-mar-11 8,00-13,00 Relatore: Dott. Francesco Rossi
il territorio : la sua fruibilità e il suo studio e e produzioni
risorse, fruizione del territori
il marketing territoriale
Relatore: Dott. Pietro Di Fiore
principi di una sana e corretta alimentazione
Relatore: Dott. Enzo Giordano
la storia della cucina e delle produzioni siciliane
4° giorno 02-mar-11 8,00-13,00 Relatore: Dott. Lillo Alaimo Di Loro (responsabile Aiab regione Sicilia)
i sistemi produttivi – principi e metodi di agricoltura biologica e di difesa integrata e le relative filiere
5° giorno 08-mar-11 8,00-13,00; Agriturismo Carbona – Azienda didattica – Castelvetrano (TP) Relatore/intrattenitore: Dott. Daniele De Leo Esperienze didattiche in ambito nazionale e regionale presso una fattoria/azienda didattica accreditata
Filiere produttive rappresentative – laboratori
le varietà
15,00-17,00 ed. alimentare
giochi
laboratori(didattico scientifici, manipolativi, sensoriali)
6° giorno 09-mar-11 Agriturismo Rocche del Pomo – Fattoria didattica – Contessa Entellina (PA) Masseria Ruvettu – Sambuca di Sicilia (PA)
Esperienze didattiche in ambito nazionale e regionale presso una fattoria/azienda didattica accreditata
8,00-13,00; Filiere produttive rappresentative – laboratori
le varietà
15,00-17,00 ed. alimentare
giochi
laboratori(didattico scientifici, manipolativi, sensoriali)
7° giorno 29-mar-11 8,00-13,00 15,00-17,00 stesura project work
8° giorno 30 marzo 2011 8,00-13,00 esami finali
esame con questionario di valutazione finale

Vedi la Photogallery… infinita!!! 🙂

23/03/2011

Piera Finocchio,  Dott. Lillo Napoli

Da sinistra: la signora Piera Finocchio, il Dott. Lillo Napoli e il dott. Enzo Giordano

Francesca Guanà


"I meglio"

"I meglio"

 


Posted in cronaca, etichettatura olio, eventi e comunicazioni, Giustizia divina, politica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment »

Convegno: Nuove norme commercializzazione olio di oliva

Posted by Alessandra su 22 maggio 2008

Martedì 27 maggio 2008 – ore 9.30
Salone stabilimento Nuove Terme di Sciacca
Via Agatocle – Sciacca

Le nuove norme sulla commercializzazione dell’olio di oliva
Adempimenti del confezionatore ed etichettatura

PROGRAMMA

Saluti
Mario Turturici Sindaco del Comune di Sciacca
ORE 9.30 INIZIO LAVORI

Moderatore
Paolo Girgenti
Dirigente coordinatore Servizio XI (Servizi allo Sviluppo)
Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste – Dipartimento Interventi Infrastrutturali

INTERVENTI

Il ruolo dell’amministrazione regionale nel settore oleario.
Pietro Miosi
Dirigente Servizio VIII (Tutela, valorizzazione e promozione prodotti agro-alimentari)
Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste – Dipartimento Interventi Strutturali
Le nuove norme sull’etichettatura degli oli di oliva: le indicazioni obbligatorie e facoltative per i prodotti convenzionali, a Dop e da agricoltura biologica.
Maria Concetta Borgese
Funzionario dell’ICQ (Ispettorato Centrale per il Controllo della Qualità dei prodotti agroalimentari) – distaccamento di Palermo

INTERVENTI PROGRAMMATI

  • Unità operative territoriali del territorio
  • Sopat (Esa) del territorio
  • Consorzio Verdorolio Bilìci
  • Organizzazioni produttori
  • Organizzazioni di categoria

DIBATTITO

FOTO DEL CONVEGNO

Posted in etichettatura olio, olio extra vergine | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »